University
University
Scuola Formazione Operatori DBN Discipline Bio - Naturali
Scuola  Formazione  Operatori   DBN  Discipline  Bio - Naturali

    YOGA - FORMAZIONE INSEGNANTI                 Anno Accademico 2022 - 2023                 CATANIA 01/02 Ottobre 2022       

Il CORSO

Unico nel suo genere, frutto di oltre venticinque anni d'esperienza maturata nell'apprendimento di vari stili di quest'Antica Disciplina Orientale, da un panorama di Scuole ed Insegnanti di spessore internazionale, fino alle Scuole ed ai Maestri della culla del Sol Levante, l'India.

Approfondisce un lavoro sul corpo, sul respiro e sulla mente, permettendo di ritrovare un perfetto equilibrio psico-fisico e di elevarsi a livello spirituale.

Tutte le cause di disagio, disarmonia ed insoddisfazione provengono da una mancanza di conoscenza (Avidya) del proprio essere che genera separazione tra le varie componenti, come afferma anche la psicosomatica.

Si inizierà a ritrovare innanzitutto un corretto contatto col proprio corpo fisico.

Riportandovi la Consapevolezza, si potranno apprezzare in breve tempo notevoli giovamenti a livello di scioltezza e forza fisica, ritardando gli effetti dell'invecchiamento.

Imparando a percepire e a controllare il respiro questi effetti saranno ulteriormente valorizzati.

Approfondendo il percorso, si scivolerà nella Conoscenza degli aspetti più sottili, riuscendo a comandare la Forza Vitale, a potenziare lo stato di salute e vivere più correttamente il rapporto con le emozioni.

Nello stesso tempo si viene guidati verso la conoscenza della mente e del mondo del pensiero, divenendo capaci di liberarsi dai complessi e dai condizionamenti che pregiudicano la libertà nelle scelte e la lucidità nell'affrontare la vita.

Si saprà equilibrare con facilità mente e corpo, soddisfare le esigenze spirituali e padroneggiare le varie tecniche, rendendo globale la preparazione. 

 

LA STRUTTURA

Il Corso, che consente di iniziare a insegnare già alla fine del PRIMO anno, ha una struttura variabile di:                                                                                                                       

 

UNA annualità - 125 ore frontali (Abilitazione di Istruttore di Ginnastica Yoga);                            

DUE annualità - 125 ore frontali (Abilitazione di Istruttore di Hatha Yoga);                                      TRE annualità - 125 ore frontali (Diploma di Insegnante di Yoga).                                                              

Ogni Annualità si sviluppa in OTTO week-end di sabato e domenica; inoltre, uno stage estivo facoltativo è proposto come “Laboratorio di Yoga”.                                              

Per chi volesse proseguire per l’Insegnamento della Formazione, è previsto il QUARTO Anno - 125 ore frontali - come praticantato, durante il quale viene insegnata l'arte completa dello yoga nei suoi aspetti più profondi e potenti, e indirizza verso lo sviluppo spirituale e personale.                                                                                                                                                               

Programma Modulare Annualità

 

“RAJA VIDYA YOGA” 2022 - 2023

  • La Forza Mentale - 125 ore frontali

Nel nostro corpo, alla base della colonna, dorme arrotolata la Potenza Cosmica (Shakti), mantenendo l'uomo soggetto alle Forze della Natura. Lo Yoga della Potenza risveglia la Shakti, permettendole di risalire la "via regia" lungo la colonna sino a traboccare nel "loto dai mille petali", sulla sommità del cranio. Per raggiungere quest’obiettivo il Kundalini Yoga opera con gli altri sei chakra, con le tre nadi principali: Ida, Pingala e Sushumna e con il Prana, la forza vitale primaria che sorregge la nostra esistenza, il nostro pensiero e il nostro essere. La forma di Yoga più adatta alla nostra epoca, il Kali Yuga, è il Kriya Yoga, lo yoga in cui mente e respiro si mettono in sincronia con i "circuiti cosmici", veicolando l'energia vitale nel corpo. Questa pratica agisce in profondità nell'essere, purificandolo a livello fisico, pranico e mentale, e predisponendolo al contatto con le Forze Cosmiche in lui celate. E' una pratica coinvolgente e molto efficace, che dà risultati con sorprendente rapidità. Riportando la mente alla sua condizione di velocità, leggerezza e armonia naturali, lo stato di salute ne trova notevole giovamento.

 

Date Annualità 

01 - 02 Ottobre 2022

12 - 13 Novembre 

17 - 18 Dicembre

21 - 22 Gennaio 2023

25 - 26 Febbraio 

01 - 02 Aprile

06 - 07 Maggio 

10 - 11 Giugno

 

“PRANA VIDYA YOGA” 2023 - 2024

  • Il Controllo e l’Espansione dell'Energia Vitale - 125 ore frontali

Lo Yoga considera il respiro come strumento d'unione mente-corpo; ogni stato d'animo è connesso a esso e ogni somatizzazione corporea si esprime attraverso di esso.                          Il respiro e la psiche operano in profondità, senza mai affiorare alla coscienza; questo porta a starare i meccanismi psicosomatici, creando somatizzazioni e nervosismo.

Il Pranayama rappresenta lo "stato dell'arte" del respiro e tutto ciò che è a esso connesso: energia vitale (Prana), emozioni, sensazioni, pulsioni, sentimenti. Controllare e padroneggiare il soffio (in sanscrito = pranayama) consente di divenire coscienti del respiro vitale e dei suoi effetti psicosomatici, potenziandoli e indirizzandoli; quindi, di controllare la mente.                   

Con il Pranayama si opera per riportare consapevolezza (vidya) al respiro spontaneo, in modo che la mente razionale si fonda con quella superiore, senza che l'una prevalga sull'altra, ma armonizzandosi entrambe. Nulla deve avvenire con sforzo, tutto avviene con spontaneità e naturalezza finché il corpo sarà reso più leggero del respiro.

 

“HATHA VIDYA YOGA” 2024 - 2025

  • L'Armonia tra Corpo, Respiro e Mente - 125 ore frontali

Lo "Hatha Yoga Pradipika", antico testo della Scienza dello Yoga, afferma che l'asana è tale solo quando comprenda in se anche il pranayama e la concentrazione (Dhyana); ma, gli asana, sono spesso sviliti a semplici esercizi propedeutici alla meditazione, a ginnastica raffinata, ma priva di prospettive elevate quando, addirittura, non semplice stretching fisico.

Lo Hatha Vidya riporta gli asana nella loro prospettiva più corretta, presentandoli come una vera e propria "meditazione corporea", ancora più profonda e intensa delle classiche meditazioni esclusivamente mentali. Di tutto ciò ne beneficia il nostro corpo (inteso come insieme psicofisico) che, finalmente, è percepito nella sua essenza reale, non più solo immaginato e utilizzato.                                                         

Asana è rigenerarsi per rinvigorire e ringiovanire. Grazie all'Asana si acquisisce padronanza dei propri movimenti che il sistema nervoso volontario riesce finalmente a controllare, facendo uscire il corpo e la mente dalla condizione di schiavitù ordinaria in cui sono totalmente condizionati dal vortice degli eventi e dalle vicissitudini del mondo esterno.

L'Asana (letteralmente "star seduto") predispone all'assorbimento interiore, alla concentrazione e alla meditazione, dando un'impronta di centratura e di calma al comportamento del soggetto in ogni occasione.                                                                                                       

La Sequenza di Asana è l'arte di far fluire una posizione nell'altra, realizzando un’ininterrotta continuità meditativa che, protraendosi per tutta la sua durata, consente di attingere ai più elevati stati di coscienza. Il praticante non abbandona mai un Asana, ma scivola nel successivo, rimanendo assorbito e aumentando la concentrazione; realizzare tutto questo è meditare con il corpo.

Grazie della Tua visita...

Tremestieri Etneo

CATANIA (Italy)

mobile +39 338 4818272

info@garudauniversity.it

Stampa Stampa | Mappa del sito Consiglia questa pagina Consiglia questa pagina
© GARUDA University Via Gravina 17 95030 Tremestieri Etneo Partita IVA: